Chi non muore, si rivede (i corti, ma non solo)
marted́, 1 ottobre 2013

Dal tramonto all'alba. La lunga notte del #corto Appuntamento dal 2 al 6 dicembre, alla Casa del Cinema e all'Ambra Garbatella, a Roma, per la 2.1a edizione di ARCIPELAGO - Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini. Anticipata dal grande successo dell'evento speciale Dal tramonto all'alba. La lunga notte del #corto, lo scorso 21 settembre, e prima ancora dall'altrettanto fortunata avventura barese, grazie al Bif&st - Bari International Film Festival, che a marzo ha promosso e ospitato l'edizione 2013 di ConCorto, il concorso nazionale cortometraggi di ARCIPELAGO, la più longeva delle rassegne italiane dedicate al "cinema breve" riprende ostinatamente il suo percorso verso un modello di festival ubiquo e multiplo, malgrado le crescenti difficoltà finanziarie che investono la Cultura in Italia continuino ad ogni passo a metterne in discussione la sopravvivenza.

Non poche le novità, a cominciare dalle nuove date autunnali, per un'edizione di transizione, più asciutta nel palinsesto e nell'organizzazione. Nessun bando, quest'anno: sono infatti in corso di selezione solo film invitati direttamente dal Festival, mentre la sezione ConCorto darà una seconda opportunità competitiva - ma stavolta con una giuria di professionisti - ai cortometraggi italiani già giudicati a Bari da una giuria popolare presieduta da Daniele Vicari.

Ma, soprattutto, quella del 2013 sarà un'edizione decisamente ancor più orientata verso un ampliamento degli scenari in cui ARCIPELAGO - già dalla fine degli anni '90 uno dei primi festival cinematografici italiani ad occuparsi di nuove tecnologie e di Internet - continuerà ad alimentare la propria vocazione esplorativa verso tutto ciò che di innovativo si muove nella magmatica galassia audiovisiva. Spazio alla serialità per il Web, intanto, con un nuovo concorso internazionale - World Wide Series - erede diretto di Corto.Web (la competizione online tenuta a battesimo da ARCIPELAGO nel lontano 2000 e proseguita fino al 2009), che farà però anche da rampa di lancio per il progetto filmoids.net, un aggregatore di esperienze audiovisive native del Web (i "filmoidi")  destinato ad affiancare il festival e a "guidarne" l'evoluzione futura.

Il programma completo della 2.1a edizione di ARCIPELAGO verrà reso noto in una conferenza stampa prevista per fine novembre.