Dal Tramonto all’Alba 2014

La lunga notte del #corto 2
  1. HOME
  2. »
  3. Attività
  4. »
  5. Dal Tramonto all’Al...
    Spiacente, nessun articolo corrisponde alla richiesta.

DAL TRAMONTO ALL’ALBA 2014

La lunga notte del #corto 2

DATA

Sabato 20 settembre 2014

LUOGO

Dal Tramonto all'Alba 2014 - Teatro Ambra alla Garbatella

TEATRO AMBRA ALLA GARBATELLA

Piazza Giovanni da Triora 15
00154 Roma

ORARIO PROIEZIONI

Dalle 21:00 alle 5:30

Al termine delle proiezioni, cappuccino e cornetto gratis per tutti!

INFOLINE

Tel. 06-81173900

INGRESSI

Entrata gratuita

PROGRAMMA
LOCANDINA

Scarica pdf

PROMO
CON IL PATROCINIO DI
Biblioteche di Roma
Municipio Roma VIII

Torna a grande richiesta, dopo lo straordinario successo dello scorso anno, Dal Tramonto all’Alba – La lunga notte del #corto, la fantastica maratona notturna di cinema, letteratura, teatro e musica organizzata all’Ambra alla Garbatella di Roma da [A]RCIPELAGO | Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini.

Dalle 21.00 di sabato 20 all’alba di domenica 21, la kermesse prevede – ad ingresso gratuito – quattro programmi tematici di cortometraggi ispirati ad altrettanti brani musicali (“I’ll Be Your Mirror” dei Velvet Underground, “For Today I’m A Boy” di Antony & the Johnsons, “Neighborhood #1” degli Arcade Fire e “The End” dei Doors), per un totale di 22 straordinari titoli internazionali, perlopiù commedie, tra cui l’esordio di Aida Begić, regista di Buongiorno Sarajevo, e lo spassoso L’orrore di vivere di Rezza & Mastrella.

Ogni proiezione verrà introdotta da un reading, con la regia di Maria Libera Ranaudo: aprono la Notte Carlo Alighiero e Pier Giorgio Bellocchio con un omaggio a François Truffaut a trent’anni dalla sua scomparsa (il brano è tratto da “Il cinema secondo Hitchcock”, dello stesso Truffaut); seguiranno Lorenza Indovina (leggerà il racconto di Raymond Carver “Vicini”), Ivano De Matteo (con “Gente del Wyoming/Brokeback Mountain”, il racconto di Annie Proulx diventato celebre per il film Oscar di Ang Lee) e Roberto De Francesco (“I morti” di James Joyce, da cui John Huston trasse il suo ultimo film). Una fitta trama musicale all night long sarà invece ricamata dai ritmi jazz-funk del duo composto da Claudio Giovannesi (il regista di Alì ha gli occhi azzurri) alla chitarra e dal sassofonista Gianluca Vigliar.

Per chi “sopravvivrà” fino all’alba, cappuccini e cornetti gratis a volontà!

Patrocinato da Biblioteche di Roma e Municipio Roma VIII, Dal Tramonto all’Alba 2014 è un evento speciale del Festival [A]RCIPELAGO, e ne anticipa la prossima edizione ‒ la 2.2a ‒ che si svolgerà al Teatro Palladium e all’Ambra alla Garbatella dal 4 al 10 novembre.
    Spiacente, nessun articolo corrisponde alla richiesta.

DAL TRAMONTO ALL’ALBA 2014

La lunga notte del #corto 2

DATA

Sabato 20 settembre 2014

LUOGO

Dal Tramonto all'Alba 2014 - Teatro Ambra alla Garbatella

TEATRO AMBRA ALLA GARBATELLA

Piazza Giovanni da Triora 15
00154 Roma

ORARIO PROIEZIONI

Dalle 21:00 alle 5:30

Al termine delle proiezioni, cappuccino e cornetto gratis per tutti!

INFOLINE

Tel. 06-81173900

INGRESSI

Entrata gratuita

PROGRAMMA
LOCANDINA

Scarica pdf

PROMO
CON IL PATROCINIO DI
Biblioteche di Roma
Municipio Roma VIII

Torna a grande richiesta, dopo lo straordinario successo dello scorso anno, Dal Tramonto all’Alba – La lunga notte del #corto, la fantastica maratona notturna di cinema, letteratura, teatro e musica organizzata all’Ambra alla Garbatella di Roma da [A]RCIPELAGO | Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini.

Dalle 21.00 di sabato 20 all’alba di domenica 21, la kermesse prevede – ad ingresso gratuito – quattro programmi tematici di cortometraggi ispirati ad altrettanti brani musicali (“I’ll Be Your Mirror” dei Velvet Underground, “For Today I’m A Boy” di Antony & the Johnsons, “Neighborhood #1” degli Arcade Fire e “The End” dei Doors), per un totale di 22 straordinari titoli internazionali, perlopiù commedie, tra cui l’esordio di Aida Begić, regista di Buongiorno Sarajevo, e lo spassoso L’orrore di vivere di Rezza & Mastrella.

Ogni proiezione verrà introdotta da un reading, con la regia di Maria Libera Ranaudo: aprono la Notte Carlo Alighiero e Pier Giorgio Bellocchio con un omaggio a François Truffaut a trent’anni dalla sua scomparsa (il brano è tratto da “Il cinema secondo Hitchcock”, dello stesso Truffaut); seguiranno Lorenza Indovina (leggerà il racconto di Raymond Carver “Vicini”), Ivano De Matteo (con “Gente del Wyoming/Brokeback Mountain”, il racconto di Annie Proulx diventato celebre per il film Oscar di Ang Lee) e Roberto De Francesco (“I morti” di James Joyce, da cui John Huston trasse il suo ultimo film). Una fitta trama musicale all night long sarà invece ricamata dai ritmi jazz-funk del duo composto da Claudio Giovannesi (il regista di Alì ha gli occhi azzurri) alla chitarra e dal sassofonista Gianluca Vigliar.

Per chi “sopravvivrà” fino all’alba, cappuccini e cornetti gratis a volontà!

Patrocinato da Biblioteche di Roma e Municipio Roma VIII, Dal Tramonto all’Alba 2014 è un evento speciale del Festival [A]RCIPELAGO, e ne anticipa la prossima edizione ‒ la 2.2a ‒ che si svolgerà al Teatro Palladium e all’Ambra alla Garbatella dal 4 al 10 novembre.

Pubblica un commento